questionario
Home » Vivere il territorio » Punti di interesse » Ville e giardini storici

Villa Selvatico Sartori

Viale S. Elena - Battaglia Terme

Il complesso monumentale di Villa Selvatico, iniziato nel 1593 per volere di Bartolomeo Selvatico e ultimato nel 1650, rappresenta un esemplare stilistico unico che anticipa i canoni del barocco veneto, con originali fusioni architettoniche medievali e orientaleggianti. Nel Salone Nobile, riccamente decorato ed affrescato, si possono ammirare gli affreschi di Luca Ferrari da Reggio (1650) e, al centro, una tela ottagonale di Alessandro Varotari, detto il Padovanino, in cui sono celebrati i fasti della famiglia Selvatico.

Dall'ampia terrazza una suggestiva scalinata conduce al maestoso parco ottocentesco e al caratteristico percorso d'acqua, entrambi progettati da Giuseppe Jappelli. Di notevole interesse i cinque laghetti termali da percorrere con piccole barche a remi sullo sfondo di maestosi alberi secolari.

Villa Selvatico Sartori
Villa Selvatico Sartori
(foto di PR Colli Euganei)
 
Condividi su