questionario
Home » Vivere il territorio » Punti di interesse » Siti religiosi

Abbazia di Praglia

Via Abbazia, 7 - Praglia Teolo

Il nome dell'Abbazia di Praglia deriva dal latino "pratolea" che significa prato in riferimento ai vasti prati che circondano il monastero. Intorno al 1100 il conte Maltraverso di Montebello, nobile padovano, creò una fondazione signorile dando inizio alla storia dell'Abbazia; nel corso del Medioevo il centro ecclesiastico fu un caposaldo dell'ordine dei Benedettini ed essendo tuttora abitata dai monaci, il complesso non è completamente visitabile.

La sua struttura si articola in una serie di chiostri quadrangolari ai quali si affiancano il Refettorio monumentale, il Refettorio ordinario, la basilica e la prestigiosa biblioteca antica che fu costruita in seguito alla riedificazione del monastero avvenuta nel 1400. Il patrimonio librario è costituito da circa centomila volumi con molte opere rare, restaurate nel famoso laboratorio del libro diretto e condotto dagli stessi monaci.

Informazioni utili: sito ufficiale dell'Abbazia

Località: Praglia di Teolo Comune: Teolo (PD) | Localizza sulla mappa
Abbazia di Praglia
Abbazia di Praglia
(foto di PR Colli Euganei)
 
Condividi su