"Villa Vescovi rappresenta uno dei più significativi esempi del patrimonio storico artistico del Parco Regionale dei Colli Euganei.

L’accordo di collaborazione tra il FAI Villa Vescovi e l’Ente Parco si pone come una novità assoluta per la storia del territorio euganeo, passo avanti di fondamentale importanza nella creazione di sinergie tra le varie realtà che si occupano della salvaguardia dei beni storici, architettonici, ambientali e culturali dell’area protetta.

Questo accordo è stato studiato nell’ottica di una promozione del bene storico architettonico della Villa e dell’Area protetta nel suo insieme, utilizzando congiuntamente i canali tradizionali come stampa, televisione e radio e i social network, questi ultimi ormai nell’uso quotidiano non soltanto dei privati ma anche degli Enti pubblici come il Parco.

Il protocollo d’intesa è articolato in azioni di promozione reciproca ma anche e soprattutto azioni progettuali che renderanno possibile la realizzazione di proposte di visita rivolte a molteplici target di utenza, dalle iniziative didattiche fino a quelle escursionistiche e di approfondimento culturale che coinvolgono la Villa ed il territorio euganeo nel suo insieme.

Villa e Parco diverranno d’ora in poi punti informativi l’uno dell’altro, dove sarà possibile recuperare materiale cartaceo, notizie utili e programmi di eventi organizzati congiuntamente dalle due realtà." - Luca Callegaro - Presidente Ente Parco Regionale dei Colli Euganei

 

LA VILLA

Situata nel cuore dei Colli Euganei, in provincia di Padova, Villa dei Vescovi è la più importante casa del Rinascimento prepalladiano.

Edificata tra il 1535 e il 1542, la Villa fu ideata per il vescovo di Padova, Francesco Pisani, come grandiosa opera architettonica ispirata alla classicità e destinata ad accogliere letterati e artisti del colto circolo di intellettuali radunato dal vescovo. Il progetto fu affidato al pittore-architetto veronese Giovanni Maria Falconetto, mentre la direzione dei lavori spettò all’erudito veneziano Alvise Cornaro, responsabile all’epoca dell’amministrazione curiale.

Gli interni e le logge furono arricchite dagli affreschi realizzati dal

 fiammingo Lambert Sustris, grande ammiratore della pittura di Raffaello a Roma. La Villa è giunta straordinariamente intatta fino ai giorni nostri e ha conservato nel tempo l’antico rapporto di armoniosa corrispondenza con il paesaggio circostante. Immergersi nella sua atmosfera significa vivere un’esperienza indimenticabile e imparare a conoscere la vera natura di questo monumento: quella di luogo dove riflettere, ritrovarsi, fermarsi a godere della bellezza pura degli spazi interni e del paesaggio circostante.

 

IL PARCO


La visita della Villa non è completa senza una passeggiata nel Parco. Tutto intorno e tra i vigneti si viene incantati da scorci meravigliosi, i visitatori di tutte le età, adulti e bambini, possono rilassarsi, trascorrere momenti gioiosi, scoprirne tutti gli angoli: dal frutteto al laghetto delle rane, un punto del parco silenzioso, dove ci si può rilassare e dove i più piccoli possono giocare in tanti modo diversi: scoprendo le ninfee. le piante acquatiche, i pesci e le rane oppure nel parco giochi della Villa.

 

 

LA FORESTERIA

Immergersi nella magia dei Colli Euganei, perdersi nel respiro pacifico della natura rievocando gli antichi ozi di nobili, vescovi e intellettuali... tutto questo è soggiornare nella Foresteria di Villa dei Vescovi, un’esperienza unica e suggestiva che permette di assaporare il fascino e l’avventura della Storia e di vivere la bellezza di questo splendido monumento del patrimonio artistico italiano, contribuendo al tempo stesso alla sua cura e sopravvivenza.

 

GLI EVENTI

L’ingresso scenografico, le splendide logge e i preziosi ambienti interni affrescati ne fanno un luogo unico e incantevole dove ambientare eventi di prestigio, matrimoni, cene di gala e aperitivi aziendali. I saloni interni, riccamente affrescati, rappresentano il luogo ideale per ambientare eventi di prestigio, matrimoni, cene di gala e aperitivi aziendali. Conferenze e incontri di lavoro trovano spazi e servizi adeguati nella sala conferenze, dotata di service audio e video. I luminosi spazi esterni costituiscono una suggestiva cornice con vista sul parco.

 

SCUOLE E BAMBINI

Villa dei Vescovi è un'ottima meta per una gita scolastica: i suoi interni magnifici, che fanno volare la fantasia, e lo splendido parco offrono tante occasioni per scoprire, osservare, giocare e imparare divertendosi. Svelare le storie degli eroi dipinti negli affreschi, esplorare il parco, i vigneti, ricreare la villa in un disegno, o la sua sagoma tridimensionale in un laboratorio... le attività da svolgere sono numerosissime. Eccone alcune: 

  • Visite guidate
  • Percorsi animati
  • Visite attive
  • Percorsi tematici
  • Giornate di accoglienza
  • Feste di fine anno
  • Progetto "Apprendisti Ciceroni": gli studenti possono essere "guide d'eccezione" durante le Giornate FAI di Primavera
  • Progetti speciali con le scuole: musica, spettacoli, mostre...

 

ATTIVITA' SVOLTE PRESSO VILLA DEI VESCOVI

  

INFO PER VILLA DEI VESCOVI

Via dei Vescovi 4 - 35038 Luvigliano di Torreglia, Padova
Tel. 049 9930473 - Fax 049 9933395
e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito web: www.villadeivescovi.it